FANDOM


Charlotte Xavier
Tilda_Swinton6.jpg
Nome: Dott. Prof. Charlotte Francine Xavier
Alterego: Professor X
Aliases: Prof, Dottoressa, Charlie, Fran, White Queen, la Donna di Ghiaccio, Majestix Xavier Neramani
Parenti: Jonas Graymalkin (antenato), Brian Xavier (padre, deceduto), Sharon Xavier-Marko (madre, deceduta), Kurt Marko (patrigno, deceduto), Alexander Novum (doppio malvagio), Cain Marko (fratello adottivo), Lil'ander Neramani (marito), David Xavier (figlio)
Affiliazione: X-Men, X-Corporation, Starjammers, Hellfire Club (sotto copertura)
Base: Xavier Institute, Salem Center, Westchester County, New York


Status:

Allineamento: Legale Buono
Identità: Pubblica
Cittadinanza: Statunitense
Stato Civile: Sposata
Occupazione: Professoressa, preside, leader mutante, attivista, genetista, imprenditrice, Imperatrice Shi'ar (anche se spesso a distanza)
Educazione: PhD in Genetica, Biofisica, Psicologia, Antropologia, Psichiatria e Matematica alla Oxford University e alla Columbia University. Gli studi triennali in Filosofia sono stati svolti alla St. Catherine University, dove si è laureata a sedici anni.


Origini:

Origine: Mutante
Universo: Earth-12108
Luogo di Nascita: New York City, New York
Data di Nascita: 31 Dicembre 1924
Segno Zodiacale: Capricorno ascendente Aquario


Caratteristiche:

Sesso: Femminile
Altezza: 176 cm
Peso: 61 kg
Occhi: Azzurri
Capelli: Biondi
Segni Particolari: Xavier demon stare.

 


"Ogni sogno meritevole di esistere è anche un sogno meritevole di combattere per esso."


Storia Modifica

BackgroundModifica

Charlotte Francine Xavier nasce poco prima dei festeggiamenti del Capodanno 1925. Comincia così significativamente la vita di una donna che sarà sempre a cavallo dal tempo, tra il passato e il futuro. Ancora nel grembo percepisce il suo gemello, Alexander, come un'entità profondamente malvagia e causa il suo aborto. Più che un gemello è infatti il suo stesso doppio malvagio, il suo lato oscuro manifestatosi fisicamente in quanto la mente di Xavier è immensa. Scoprirà tutto ciò tra molti anni, col ritorno miracoloso di Alexander Novum. 

Figlia del dottor Brian Xavier, rinomato ricercatore nucleare, e Sharon Graymalkin, erede della ricca famiglia fondatrice di Salem Center con tracce di nobiltà nel sangue, la giovane Charlotte cresce nell'agio. Almeno dal lato economico. Suo padre, uomo fondamentalmente buono ma troppo assorbito dai suoi progetti, muore in un incidente quando Charlotte ha solo otto anni. Un anno dopo la madre, pensando di fare il bene del figlio, si risposa con un collega di Brian, il dottor Kurt Marko, che aveva già un figlio da una precedente relazione, Cain Marko (il futuro Fenomeno). Quest'ultimo preferisce la timida Xavier a suo stesso figlio, viziandola e favorendola in molte situazioni. Questo, e l'abitudine di picchiare suo figlio, porterà Cain ad essere molto invidioso della sorella adottiva, fino a diventare violento a sua volta nei suoi confronti. I poteri di Charlotte cominciano ad emergere l'anno successivo, intorno ai dieci anni: sono così potenti che la percezione costante dei pensieri altrui la lasciano decisamente allucinata nell'aspetto: pallida come la morte e con gli occhi vagamente sbarrati. Le malelingue diranno che suo padre l'avesse usata come cavia da laboratorio e che fosse traumatizzata per quello. Gli anni successivi non sono facili. Xavier con i suoi neonati poteri si rende conto che Kurt Marko sta con sua madre solo per denaro, ed il dottore comincia a ignorarla e maltrattarla, portandola all'alcolismo. Contemporaneamente la sua violenza aumenta, cominciando ad abusare non solo del figlio, ma anche della moglie. In tutto questo Charlotte crea un collegamento telepatico con sua madre in modo da condividere il peso di queste sofferenze, per cercare di alleviarle. Fa lo stesso con Cain che, percependo istintivamente l'intrusione, diventa ancora più violento. Questo non è purtroppo tutto: quando Xavier ha dodici anni Sharon muore di crepacuore, lasciandolo da sola con i parenti acquisiti sempre più violenti tra loro. Due anni dopo, durante una furiosa lite tra padre e figlio, avviene un'esplosione nel laboratorio di Kurt Marko: accorso, Charlotte cerca di aiutarlo invano. Il dottore chiede perdono alla figlia adottiva, in punto di morte, perché avrebbe potuto all'epoca salvare Brian Xavier ma non l'ha fatto. Gli dice inoltre di non rivelare a Cain dei suoi poteri -di cui lui si era accorto- per non incorrere in ulteriori ire. Peccato che Cain fosse ancora nel laboratorio, nascosto: pensando quindi che Charlotte avesse invaso la sua mente intenzionalmente, con la volontà di umiliarlo, da quel momento in poi considererà la sorella adottiva come una nemica. A quel punto Xavier, affidata a un tutore, dedica tutto il suo tempo allo studio, laureandosi alla St. Catherine University in due anni e mezzo (la metà del tempo richiesto) in Filosofia, specializzandosi in filosofia morale e scienze cognitive. Nello stesso anno gli Stati Uniti entrano nella Seconda Guerra Mondiale.


Università (1941-1953) Modifica

In questi anni consegue quattro PhD ad Oxford. Si fa un nome molto rapidamente per la sua genialità e le sue idee rivoluzionarie, tanto che il suo quinto PhD riesce a conseguirlo alla Columbia University: è la prima donna iscritta a quell'università nella storia. Durante dei seminari di genetica stringe amicizia con Morgan Kinross, che diventa successivamente il suo fidanzato. Stavano per sposarsi (1950) quando Morgan viene reclutato forzatamente per la Guerra di Corea: saluta Charlotte ripromettendosi di sposarla appena tornata. Nei tre anni successivi Charlotte consegue anche la laurea in Matematica e continua a produrre saggi.


Viaggi per il mondo (1954-1961) Modifica

Una volta tornato a casa Morgan scioglie senza spiegazione il fidanzamento, andando poi a sposarsi con Josephine MacTaggert. Profondamente depressa, Charlotte decide di percorrere un viaggio intorno al mondo per ampliare sul campo la sua esperienza. E' durante questo viaggio che Xavier si innamora definitivamente dell'Umano: il contatto con diverse culture e diverse realtà la mutano profondamente. Desiderosa di ampliare il controllo sui suoi poteri, in questo periodo si ritira in un monastero tibetano, imparando arti marziali, assimilando le conoscenze del corpo cinesi (soprattutto sui punti di pressione) e facendo sue le tecniche di meditazione Zen. Il suo invecchiamento da qui in poi sarà decisamente rallentato. Torna profondamente diversa da questi viaggi. Durante un viaggio nel mediterraneo si scontra anche col primo mutante malvagio di una lunga serie: lo Shadow King, entità telepatica molto potente. Xavier a questo punto è convinta: userà le sue conoscenze per proteggere i mutanti dall'oppressione umana, e proteggere gli umani dalle aggressioni mutanti. Agirà come ponte tra i due mondi.


Haifa (1961-19?) Modifica

Xavier, interessata alle minoranze e avendo seguito la questione palestinese, decide di aiutare ad Haifa i rifugiati politici, ebrei e non, dispersi dal tempo della Seconda Guerra Mondiale, oltre che le vittime dei successivi atti di terrorismo. Organizza un Centro di Accoglienza in cui incontra Erika Lehnsherr e scocca il colpo di fulmine ci stringe una solida amicizia. Discutono animatamente del destino del mondo e dei massimi sistemi, trovandosi molto affini in alcuni argomenti e decisamente meno in altri. Xavier si innamora a prima vista di Gabriel Haller, un giovane uomo ricoverato nel Centro. Afasico, non aveva nessun contatto col mondo da tempo, a causa del trauma della guerra. La telepate grazie ai suoi poteri entra in contatto con lui e riesce a liberarlo dal suo stato catatonico. I due si mettono insieme.

Xavier ed Erika rivelano una all'altra i propri poteri quando un piccolo nucleo dell'Hydra rapisce Gabriel, in quanto era a conoscenza della locazione di un magazzino segreto colmo di fondi e materiali sensibili. Lì nascono le prime grandi tensioni tra i due, in quanto Erika era intenzionata ad uccidere gli agenti Hydra e Charlotte no. Erika se ne andrà successivamente in circostanze da chiarire. La storia con Gabriel finisce poco dopo, in maniera molto civile e pacifica: l'uomo torna in Francia. Xavier scoprirà dopo di essere rimasta incinta, ma deciderà di crescere per conto suo il figlio, in maniera decisamente scandalosa. Le daranno dei nomi poco piacevoli nell'ambito accademico e la pagherà cara, sotterraneamente.

Anni di transizione (197?-1999) Modifica

Charlotte segue da lontano le attività di Erika, ma non interviene in prima persona anche perché, guarda caso, ha un figlio.

In un momento di pace combina un incontro fra Erika e Marcel, il figlio di un superstite, aiutato dai due durante gli anni di Haifa. Tacendole dei suoi poteri, Erika si presenta come Maxine Lehnsherr. L’amore fulmineo e totale che prova nei suoi confronti gli fa deporre le armi per un certo periodo. Tramite i buoni uffici di Charlotte ottiene un posto da insegnante e prova a vivere con lui una vita normale in un paese remoto ed isolato, la Transia, facendo perder le sue tracce per alcuni anni.

Durante questo periodo riallaccia dei rapporti di amicizia con Morgan, che ha fondato un centro di ricerca sui mutanti a Muir Island. Svolgono insieme delle ricerche e vagheggiano sull'idea di creare scuole per giovani mutanti: inizia aiutando singolarmente alcuni giovani, organizzando terapie, intervenendo sporadicamente. Costruisce Cerebra. In questo periodo c'è la terapia per David, che ha mostrato segno di squilibrio. Durante un'esplosione di potere ferisce Charlotte, che rimane zoppa dalla gamba destra.

[tutta la parte David è da definire] Quando Erika torna ad essere Magneto inizia ad organizzarsi di conseguenza, dopo aver cercato ulteriormente (per anni e anni instancabilmente) di farlo tornare sulla retta via. Non ottenendo risultati inizia a raccogliere ragazzi (1999), aiutandoli, e parallelamente supporta la giovane Jean Grey nel controllo delle sue abilità (1997-1999).

Capri-pomellato-tilda-swinton-by-paolo-roversi

White Queen.

X-Men (2000) Modifica

In risposta alla rinata Confraternita dei Mutanti di Magneto, Xavier fonda ufficialmente gli X-Men. La squadra iniziale è composta da Jean Grey (caposquadra), ???

Dopo un anno di addestramento nella Danger Room (appena costruita) li lascia svolgere piccole missioni locali.


Hellfire Club Modifica

Si infiltrerà nell'Hellfire Club come White Queen nel periodo in cui Jean diventa Black Queen, per più tempo rispetto al 10888: lo fa per tenerla d'occhio, indirizzarla e cercare di capire come farla tornare in sé. Si accorge qui dei poteri Fenice.

Lil'ander Modifica

Arrivano gli alieni anche qua. Oh, ho un marito imperatore.



Poteri e abilità Modifica

Alexander novum

Alexander Novum, suo gemello psichico. Il fatto che la reference sia Grant Morrison, autore dei New X-Men, è un tragico caso.

Poteri

Charlotte Xavier è una nata mutante (changeling)  e una telepate di livello Omega.

  • Telepatia: ritenuta la più grande telepate del mondo (e ottenendo un dignitoso secondo posto dopo la nascita di Priscilla Summers) la sua capacità di influenzare e leggere la mente altrui non ha praticamente confini. Il suo range naturale di percezione è di 400 chilometri, ma con l'ausilio di Cerebra può connettersi con ogni mente del pianeta. Fondamentalmente può fare ogni cosa con la sua mente, eseguiamo un piccolo elenco a titolo amministrativo:
    • Tracking telepatico;
    • Scanning telepatico e riconoscimento di superumani;
    • Cammuffamento psionico;
    • Illusioni psichiche;
    • Paralisi mentale;
    • Amnesia controllata;
    • Onde psioniche;
    • Scudi psionici;
    • Possessione mentale;
    • Infusione di conoscenze e/o di memorie fasulle;
    • Psi-link;
    • Assorbimento di informazioni e intelligenza psichica;
    • Proiezione astrale;
    • Trasferimento mentale da un corpo a un altro.
  • Telecinesi: potere ridotto a un'area di venti metri intorno a lei. Può sollevare piccoli pesi (meno di una decina di chili al massimo).


Analizzando il suo genoma e quello di suo “fratello” Alexander Novum, Xavier ha scoperto che possiede potenzialmente i seguenti poteri:

  • Telecinesi di alto livello;
  • Manipolazione del DNA: modificazione e duplicazione con la mera forza della mente:
    • Jumpstart: emersione delle mutazioni secondarie o latenti degli organismi viventi;
    • Phasing: come Shadowcat. Abilità potenziale in quanto, essendo capace di modificare il genoma, è virtualmente in grado di modificare ogni suo atomo;
    • Rigenerazione superumana: per lo stesso motivo di cui sopra.


Abilità

  • Genio poliedrico: è un'autorità in una vasta gamma di materie. Grandissima genetista, psichiatra, antropologa, psicologa, matematica-fisica e umanista. Una delle persone più intelligenti del mondo.
  • Supremazia strategica e tattica;
  • Buona combattente: studio di arti marziali, finalizzate alla canalizzazione delle energie (tai chi);
  • Grande conoscitrice del corpo: nei suoi studi ha imparato i punti di pressione cinesi e la struttura del corpo energetico;
  • Maestra Zen;
  • Poliglotta: parla più di venti lingue, alcune apprese normalmente e altre con l'ausilio della telepatia;
  • Pianista;
  • Maestra Cupido: grazie a lei sia Magneto e Marcel che altre coppie meno famose si sono avvicinate fino al matrimonio. Diciamo che è il suo hobby.


Debolezze

  • Zoppa: limitate capacità motorie. (precedentemente)
  • Lato oscuro della Forza: avendo molte responsabilità di grandissima portata, ha dovuto spesso compiere scelte terribili;
  • Istinto materno: tende ad adottare le persone quanto e più che nelle versioni maschili. Empatizza molto e per contrastare si bilancia diventando più fredda.
  • Vecchi conti da regolare: il suo legame con Magneto è più complesso di quanto sembri. Se da un lato cerca continuamente di farla ragionare, non affiderebbe il compito di occuparsi di lei a nessun altro.

Attrezzatura Modifica

Equipaggiamento:

  • Bastone da passeggio: le serve per camminare correttamente; (precedentemente)
  • Cerebra: una macchina che amplifica incredibilmente il potere telepatico. Solo telepati di alto livello possono utilizzarla senza subire forti shock.


Mezzi di trasporto:

  • Stratojet: distrutto e sostituito dal Blackbird; (precedentemente)
  • Blackbird;
  • Rolls Royce: varie, nel corso degli anni.





Altro Modifica

Tumblr mtap13M3uw1r93jtvo1 1280

10812: Erik e Charles al loro matrimonio.

Altri UniversiModifica

  • In 10888 è Charles Xavier, leader degli X-Men;
  • In 10812 è sempre Charles Xavier, leader degli X-Men. Ha risolto i suoi conflitti con Magneto con una salda e matura relazione di coppia;
  • In 88108 è uguale ma non è pelato: è rimasto biondo.
Charles Xavier (Earth-TRN192) 0002

Xavier biondo dall'88108. Non credo sia necessario commentare.










TriviaModifica

  • Sulla scala Kinsey è un 2;
  • Team Science;
  • Nella Classificazione Asgardiana è un Polpettone;
  • Nella Classificazione Suprema è un'Incredibile;
  • Ad Hogwarts sarebbe una Corvonero;
  • In Avatar sarebbe una Airbender;
  • A Westeros sarebbe una Maestra della Cittadella;
  • Il suo animale totem è la chioccia del tacchino: materna ed americana;
  • Il suo libro preferito è The Once and Future King, di T.H. White. Condivide questa preferenza con Magneto;
  • Ha adottato nel corso degli anni molteplici animali: il gufo Balthazar, la lince Caspar, il cane Melchior, la cocorita Cometa;
  • Ha pubblicato nel corso della sua carriera ventisei opere, a cui si aggiungono le trascrizioni delle lezioni (un volume), le conferenze (due volumi), gli articoli specialistici (ottantasette), le collaborazioni ad articoli di altri (sessantuno). I suoi libri sono stati quasi tutti tradotti da lei, di solito in cinque lingue;
  • L'esatto ammontare delle sue finanze è segreto, ma pare arrivi a tre miliardi e mezzo di dollari.


Turkey Hen One

Vi proteggerò che lo vogliate o meno.












Prestafaccia Modifica

Charlotte Xavier

Tilda Swinton è Charlotte Xavier.















Power Grid Modifica

Insanity Ratings
Intelligenza
  5
Forza
  2
Velocità
  2
Resistenza
  2
Proiez. energ.
  6
Abilità combattive
  3